Associazione Yanadi - Un altro mondo è possibile...
Associazione YANADI
Un altro Mondo è possibile costruiamolo insieme
Untitled Document
Visitatori: 9162


GENNAIO AL CHICO BAR *** BUON ANNO A TUTTI ***
14/01/2003 11:46

a cura di OMAR

Ecco il calendario per il mese di gennaio delle inziative della coopertaiva
>Chico Mendes e del Chicobar.
>
>sabato 11 gennaio ore 21 al Chicobar
>Estrazione della sottoscrizione a premi della cooperativa Chico Mendes.
>
>martedý 14 gennaio per tutta la giornata al Chicobar
>"Ritratti popolari" con i colori di Claudio Jaccarino e gli scritti di
>Sandra Valente . Ritratti istantanei ad acquerello di tutti i visitatori
>del
>Chicobar.
>
>mercoledý 15 gennaio ore 21 al Chicobar
>"Domandando camminiamo", serata a cura di Tierra y Libertad, gruppo di
>appoggio alle comunitÓ zapatiste del Chiapas. Presentazione del video
>"Chiapas perchÚ?" con interviste agli zapatisti delle comunitÓ indigene.
>
>venerdý 17 gennaio dalle 22 al Chicobar
>Serata con musica e djset.
>
>sabato 18 gennaio dalle 19 alle 21 al Chicobar
>Aperitivo solidale sul tema "noci dell'Amazzonia" con dj set. Cocktail e
>stuzzichini a 5 euro.
>
>martedý 21 gennaio ore 21 al Chicobar
>Degustazione di birre eque e solidali accompagnate da snack al cioccolato
>(Ciki). Ingresso 4,50 euro.
>
>mercoledý 22 gennaio ore 21 al Chicobar
>Pindorama e Chico Mendes presentano il nuovo viaggio a Napoli, per un
>turismo responsabile.
>
>venerdý 24 gennaio dalle 22 al Chicobar
>Serata con musica e djset.
>
>lunedý 27 gennaio ore 20,30 al Chicobar
>Cena solidale sul tema "Funghi dall'Ecuador". Men¨ completo a 15 euro.
>Prenotazione entro il 20-01 allo 02-39257078.
>
>martedý 28 gennaio ore 21 al Chicobar
>Degustazione di tisane e biscotti del commercio equo e solidale. Ingresso
>4,50 euro.
>
>Chicobar
>via Ollearo 5
>Milano
>tel. 02-39257078
>chicobar@chicomendes.it
>
>
>
>Coop. Chico Mendes - per un'economia solidale
>corso Lodi 47
>20139 Milano
>tel. 02-54107745
>fax 02-54130454
>www.chicomendes.it

« Precedente Successiva »
News-System programmed by Marco Bianucci