Associazione Yanadi - Un altro mondo è possibile...
Associazione YANADI
Un altro Mondo è possibile costruiamolo insieme
Untitled Document
Visitatori: 9276

Il nostro pianeta
sta male !!!

I segni sono ben evidenti:
fiumi che assomigliano a fogne, città irrespirabili, mari pieni di alghe e di catrame, falde acquifere contaminate dai veleni


MA I DANNI PIU' SERI SONO QUELLI INVISIBILI!

I gas CFC, prodotti dalle industrie chimiche, distruggono le molecole di ozono che rappresentano una barriera naturale contro le radiazioni dannose:

il cosiddetto BUCO NELL'OZONO !!

L'anidride carbonica, prodotto di rifiuto di fonti energetiche quali il petrolio ed il carbone, si sta accumulando sempre più nell'atmosfera creando una coltre che impedisce gli scambi di calore e che sta modificando in maniera irrimediabile il clima:

il cosiddetto EFFETTO SERRA !!

L'emissione di sostanze quali l'anidride solforosa,
gli ossidi di azoto e l'ammoniaca, prodotti da centrali termoelettriche e dai motori delle auto, combinandosi col vapore acqueo, rendono acide le piogge che cadranno:
intere foreste delle zone temperate stanno morendo a causa delle PIOGGE ACIDE !!


TUTTE QUESTE - E TANTE ALTRE ANCORA - SONO CONSEGUENZE DELLO STILE E DEL TENORE DI VITA DEL "NORD DEL MONDO"

E' stato calcolato che all'attuale ritmo di utilizzo ci sarà rame ancora per una trentina d'anni, zinco per venti, piombo per ventuno, e petrolio per trenta o quarant'anni

Se volessimo garantire a tutti gli abitanti del pianeta il nostro stesso tenore di vita, avremmo bisogno di altri cinque pianeti da usare al tempo stesso come discariche e come fonti di materie prime!!


Proprio perché le risorse della terra sono scarse e non consentono a tutti di vivere nel lusso, la nostra parte di mondo ha risolto il problema facendo la parte del leone:
il nord che ospita il 20 % della popolazione planetaria consuma più di due terzi dei metalli e del legname totale, brucia il 70 % di tutta l'energia e mangia il 60 % di tutto il cibo raccolto sul pianeta !!


Dunque dietro i nostri consumi non esiste solo il problema
dell'IMPATTO AMBIENTALE
ma anche quello
dell'IMPATTO SOCIALE

Immaginiamo che ogni prodotto si porti dietro DUE ZAINI:

  • uno che racchiude i materiali di rifiuto e le risorse non rinnovabili utilizzate per produrlo
  • un altro che raccoglie le sofferenze umane:

non solo RIFIUTI AMBIENTALI ma anche RIFIUTI SOCIALI stanno alla base della nostra economia !!

 
[Per saperne di più dei problemi del Sud del mondo clicca]

[Per approfondire il tema dello SVILUPPO SOSTENIBILE]