Associazione Yanadi - Un altro mondo è possibile...
Associazione YANADI
Un altro Mondo è possibile costruiamolo insieme
Untitled Document
Visitatori: 9564

Adozioni a Nairobi - "Bosco Boys Centers"

Il progetto di adozione dei ragazzi di strada è rivolto ai bambini bisognosi di tutto, che non abbiano nessuno che si prenda cura di loro. E' seguito da una congregazione Cattolica chiamata "SALESIANI DI DON BOSCO", che in questi ultimi 13 anni ha lavorato tra i ragazzi di strada che frequentano le vie di Nairobi.
Nel 1990, i Salesiani divennero consapevoli del problema esplosivo di questi ragazzi e decisero di giocare un ruolo attivo nella ricerca di una soluzione. Due studenti Salesiani di teologia fecero i primi passi per prendere contatto con questi bambini.
Nel 1991 fu possibile installare un centro di ricovero a KARIUA: Kariua è una zona dello "slum" situata nella periferia di una parte della Baraccopoli [La Baraccopoli di Nairobi non e da intendersi come una specie di agglomerato unico tipo città, ma e suddivisa in zone con nomi di riferimento precisi].
Un altro centro fu iniziato nel 1994 a LANGATA; questo serve come centro per la prima fase di riabilitazione e riceve ragazzi dalla strada, dalle baraccopoli, dal Riformatorio e dalla Casa dei bambini di Nairobi.
Un terzo centro fu fondato a KUWINDA nel 1997 per quei ragazzi che avevano passato la prima fase istituzionalizzata di riabilitazione e volevano cambiare vita; questi ragazzi frequentano classi informali di studi per lunghi periodi.


Progetto adozione ragazzi di strada

I criteri di selezione per l'ammissione al centro sono che il bambino viva in strada, che sia bisognoso di tutto e che non abbia nessuno che si prenda cura di lui.
I "SALESIANI DI DON BOSCO" danno quindi una mano a quelli che desiderano avere un'educazione, cambiare il loro comportamento e acquisire un mestiere che li aiuterà nella vita.
Solitamente i bambini hanno un'età che va dai 10 ai 17 anni.

Principalmente i ragazzi sono selezionati da:
- Dipartimento dei bambini [Il Children's Department di Nairobi e un'Istituzione governativa che si occupa dei problemi dei bambini abbandonati. Anche i Salesiani seguono i regolamenti di questo Ufficio.]

- Riformatorio e "Scuole Approvate" [Le "Scuole Approvate" sono scuole governative per giovani delinquenti. Quando non riescono a seguire determinati casi, chiedono ai Salesiani un aiuto in merito.]

- Genitori o tutori con situazioni disperate

- Altre istituzioni che si occupano dei ragazzi di strada

A volte i giovani bisognosi si presentano spontaneamente nei vari centri.


Per poter conseguire una programmazione efficiente ed efficace, si necessita di una certa coordinazione tra i vari centri. La programmazione è suddivisa in quattro fasi:

- INCONTRO, la prima volta e poi settimanalmente in un programma domenicale a Kariua
-
AMMISSIONE, con un'intervista, visita a casa e lettera da parte dalle autorità competenti
- RIABILITAZIONE e REINTEGRAZIONE
-SVILUPPO AUTONOMIA PERSONALE, con l'educazione formale, i corsi di specializzazione e il collocamento al lavoro.

Attualmente il progetto assiste bambini bisognosi nei tre centri, che provvedono ad instradarli affinché questi giovani sfortunati possano raggiungere un pieno sviluppo.


Quanto costa adottare

- si può versare una quota minima di Euro 150 all'anno, che verrà attribuita dai Padri ad un bimbo per il suo mantenimento sia scolastico che di sussistenza; padre George e padre Babu, coi quali e possibile avere contatti, saranno a disposizione per qualsiasi informazione e faranno in modo che i ragazzi, almeno una volta l'anno, scrivano lettere agli sponsors aggiornandoli sulla loro vita.


Come si adotta alla "BOSCO BOYS"

  • Attraverso bollettino postale (si tratta certamente del mezzo più sicuro per inviare soldi in Kenya)
  • Si esegue il versamento relativo sul c/c postale n. 23629108 Intestato a: ISPETTORIA SALESIANA SUBALPINA, VIA MARIA AUSILIATRICE 32, 10152 TORINO Con causale: REV. P.I. JACOB SDB, DON BOSCO MISSION, P.O. BOX 44854 NAIROBI - KENYA, DON BOSCO MISSION - PADRE P.D. GEORGE SBD - BOSCO BOYS
  • Si prende contatto diretto con Padre P.D. GEORGE o via lettera o via e-mail possibilmente in inglese o in un semplice italiano. In questo modo egli sa' dell'avvenuta adozione e potrà mettersi in contatto con lo sponsor per fornire i dati del bambino adottato e gli aggiornamenti sulla sua vita.

Padre P.D. George sdb
Bosco Boys- P.O.BOX 27754
Nairobi- 00506 Kenya
e.mail: gpparambil@yahoo.co.uk

Raccomandato: si comunica a Yanadi che si è avviata l'adozione, affinché l'Associazione possa monitorare l'andamento dell'iniziativa.

Ci sembra doveroso precisare che spesso il tempo che passa fra il pagamento della quota e la prima lettera informativa sul bambino adottato è abbastanza lungo a causa delle difficoltà di trasmissione della posta in Kenya.

Quindi per chi ne ha la possibilità è consigliabile utilizzare la posta elettronica per avere informazioni.

Grazie per tutto cio che potrete fare per questi ragazzi!

Per ulteriori informazioni su questo progetto, la referente in Italia è:

Gervasoni Luigia
Via Lecco, n. 14
20041 Agrate Brianza (Mi),
tel. 039/651420
e.mail: luigia.gervasoni@libero.it

Adozioni in Kenya: Missione di Korr

- - - >

Ulteriori Informazioni

Adozioni in India, Brasile, Etiopia tramite l' AMI

- - - >

Ulteriori Informazioni