Associazione Yanadi - Un altro mondo è possibile...
Associazione YANADI
Un altro Mondo è possibile costruiamolo insieme
Untitled Document
Visitatori: 9276

 

COME ADOTTARE?

Il denaro viene sempre versato tramite Bollettino postale direttamente dalla persona interessata ad adottare.
Yanadi svolge un ruolo esclusivamente promozionale.
Una volta attivata l'adozione l'unico contatto che deve restare vivo è quello fra chi adotta e il referente locale.

L'Associazione Yanadi si riserva tuttavia di chiedere a chi adotta quanto segue:

  • la disponibilità a diventare socio di Yanadi, in modo tale che sia possibile comunicargli tutte le iniziative che l'associazione sviluppa
  • di segnalare il nominativo del giovane adottato, per poter svolgere una minima azione di monitoraggio e controllo

Note importanti

  1. E' buona norma che chi ha intenzione di adottare valuti la possibilità di continuare di anno in anno l'adozione dello stesso giovane, così da garantirgli di completare gli studi. Nel caso in cui chi adotta voglia cessare di versare denaro prima che il percorso di studi del giovane sia concluso, Yanadi si assume la responsabilità di coprire i costi delle adozioni già attivate nei limiti delle risorse disponibili per permettere comunque a chi ha già iniziato gli studi di continuarli.
  2. Molto spesso i giovani adottati, soprattutto nei primi anni di scuola, non conoscono altra lingua se non quella locale. Così spesso capita che dal Brasile si scriva in portoghese, dall'Etiopia in amarico, ecc.. Per questo Yanadi ha deciso di appoggiarsi ad Ami per la traduzione della corrispondenza verso l'Italia. Un discorso simile vale anche per le risposte: spesso è più opportuno scrivere in inglese, in portoghese, ecc.. la corrispondenza. Offriamo perciò a chi adotta, qualora non conosca qualcuna di queste lingue, un servizio di traduzione delle lettere.
  3. È possibile adottare giovani di età diverse, di sesso diverso, di paesi diversi. È possibile venire incontro ai desideri e alle inclinazioni di ciascuno. Per esempio, chi desidera adottare può specificare se preferisce un maschio o una femmina, un bambino o un ragazzo. Se una persona ha un particolare interesse per un certo tipo di cultura, può decidere il paese in cui adottare. Il futuro genitore adottivo può anche esprimere preferenze per sostenere agli studi giovani che fanno scuole professionali di tipo diverso. Può, per intenderci, specificare che ha desiderio di sostenere una ragazza che faccia la scuola di infermiera, oppure un ragazzo che studi da perito meccanico.
  4. Pensiamo sia utile un incontro preliminare, che preceda l'avvio dell'adozione, in modo tale che vengano ancor meglio chiariti tutti i possibili dubbi e messe in luce le più importanti esigenze di chi vuole adottare.

 

Adozioni in Kenya: Missione di Korr

- - - >

Ulteriori Informazioni

Adozioni in Kenya: Missione di Nairobi

- - - >

Ulteriori Informazioni

Adozioni in India, Brasile, Etiopia tramite l' AMI

- - - >

Ulteriori Informazioni