Associazione Yanadi - Un altro mondo è possibile...
Associazione YANADI
Un altro Mondo è possibile costruiamolo insieme
Untitled Document
Visitatori: 9064

YANADI

Nasce il : 18.5.2000
Nome : "Yanadi è il nome di una delle
comunità dell'India con maggiori
difficoltà economiche".
La scelta di questa parola
testimonia l' interesse verso le realtà del Sud del mondo.
Finalità : "L'associazione non ha fini di lucro".
"Nasce allo scopo di sostenere e
promuovere la solidarietà e la
cooperazione con i Paesi in via di
sviluppo nell' ambito della realtà
locale di Assago".
Progetto : Yanadi vuole allargare l'orizzonte d' azione per raggiungere, con il proprio messaggio, il maggior numero possibile di persone anche attraverso il dialogo con altre realtà associative.

LE NOSTRE ATTIVITA'

C O M M E R C I O E Q U O - S O L I D A L E

L'associazione s' impegna a diffondere le idee e la conoscenza dei prodotti del Commercio Equo e Solidale, puntando su un miglioramento della qualità dell'informazione fornita ai cittadini di Assago. Ci impegneremo perciò a essere più presenti nelle occasioni che contano della vita del paese e sui mezzi di informazione locali, per illustrare a fondo le caratteristiche dei prodotti equi e solidali e delle realtà da cui provengono.
È nostro intento migliorare e incrementare i rapporti di collaborazione con la cooperativa Chico Mendes in particolare per quanto attiene alle relazioni con le realtà di produttori.
Yanadi crede nella possibilità di promuovere uno sviluppo economico equo nei paesi del Sud del mondo basato sul RISPETTO:

1. dei diritti dell'uomo
2. del suo lavoro (pagare le merci ad un prezzo che consenta un livello di vita dignitoso)
3. dell'ambiente (biodiversità)

Yanadi ha fiducia nelle modalità che il commercio equo-solidale ha individuato per realizzare uno sviluppo sostenibile che si opponga alla massificazione e ad una globalizzazione economica e culturale.
L'associazione si impegna quindi a diffondere le idee del commercio equo-solidale e a promuovere i prodotti ad esso collegati in collaborazione con la cooperativa Chico Mendes.
Clicca per entrare nel mondo del commercio equo e solidale

P R O G E T T I A D I S T A N Z A

Riteniamo che il sostegno di progetti a distanza, al pari del Commercio Equo e Solidale, rappresenti uno dei modi fondamentali per investire nello sviluppo dei paesi più poveri e per riequilibrare le disuguaglianze oggi così marcate.
Il sostegno economico può servire per permettere al ragazzo di studiare, di vivere in un ambiente sano e positivo, di sfuggire alla strada e allo sfruttamento; oppure può servire a finanziare un progetto a favore di una comunità in grave difficoltà. A godere di questa forma di aiuto sono normalmente i giovani più bisognosi: gli orfani, i figli di famiglie numerosissime, i più poveri.
È un atto di solidarietà per offrire a chi è in condizioni di maggiore necessità la possibilità di riscattarsi autonomamente, utilizzando le risorse proprie del suo ambiente e della sua cultura.
Per sapere cosa proponiamo clicca

C O M U N I C A R E , I N F O R M A R E, E D U C A R E

Sono azioni determinanti per la presa di coscienza, da parte delle persone che come noi abitano i paesi più ricchi, dell'esistenza di evidenti disuguaglianze socioeconomiche tra Nord e Sud del Mondo.
Yanadi ritiene fondamentale incrementare quanto più possibile l'attenzione verso queste problematiche mondiali certa della collaborazione da parte dei concittadini per contribuire a ridurle.


Presentiamo qui sotto alcuni testi per approfondire gli argomenti trattati.


- Il Guaranà dei Sateré Mawé - Tradizione, leggende principi attivi, uso e commercio di una pianta straordinaria , AAVV, Collana Terapie Naturali , Coedizione FCE-IILA, dicembre 1999, Lire 16000.
È un esempio della cultura che racchiude un prodotto alimentare noto e diffuso e del modo di agire del Commercio Equo e Solidale. Trovabile c/o negozio Altromercato viale Sabotino , 02 58307473.

- Futuro Sostenibile - Riconversione ecologica, Nord-Sud, Nuovi stili di vita, Wuppertal Institute, EDITRICE MISSIONARIA ITALIANA, novembre 1997, Lire 25000.
È un punto di vista autorevole e documentato sul futuro del pianeta in rapporto ai maggiori problemi oggi esistenti.

- Biodiversità, Estinzione e Conservazione - Fondamenti di Ecologia del Paesaggio, Renato Massa e Vittorio Ingegnoli, UTET, settembre 1999, Lire 63000. Rappresenta il punto di vista scientifico più autorevole e obiettivo sulla Biodiversità, sulla Conservazione della Natura e sugli animali in via di estinzione.

- Chico Mendes e la lotta dei seringueiros dell'Amazzonia, Vittorio Bonanni, DATANEWS, aprile 1991, Lire 10000.
Racconta la storia del famoso sindacalista brasiliano assassinato nel 1988, perché difendeva gli abitanti della foresta e chi voleva conservarla, per vivere di essa. È un ottimo esempio di come fa a scomparire l'Amazzonia e in generale di quali sono gli interessi che spesso determinano la sconfitta dell'ambiente e dei più deboli.

- Fair Trade - La sfida etica al mercato mondiale, Tonino Perna, BOLLATI BORINGHIERI, maggio 1998, Lire 24000.
Dice che cos'è il Commercio Equo e Solidale in modo rigoroso dal punto di vista economico.

- Lettera ad un consumatore del Nord, Centro Nuovo Modello di Sviluppo, EDITRICE MISSIONARIA ITALIANA, 1990, Lire 18000.
È un po' il manifesto del Commercio Equo e Solidale.

- L'era dell'accesso - la rivoluzione della new economy, Jeremy Rifkin, Mondadori, 2000, Lire 35000.
Spiega con un'efficacia straordinaria quali sono le caratteristiche, i pregi, i difetti e i pericoli della nuova economia, e ci fa intravedere quale sarà, con buona probabilità, il nostro futuro.


VUOI DIVENTARE UN NUOVO SOCIO?

Mandaci una lettera attraverso il servizio e-mail inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica:

riceverai al più presto tutte le informazioni necessarie

[Il costo dell'iscrizione è di 5€]